I benefici della Mindfulness

Forse avrai già sentito nominare la Mindfulness.
La Mindfulness è una pratica di consapevolezza, un allenamento graduale e costante a essere presenti -qui e ora- con il corpo e con la mente. È vivere prestando attenzione ai pensieri, alle emozioni, alle sensazioni che il corpo ci invia, momento per momento, senza esserne sopraffatti.

Quando siamo travolti da ansie, stress, preoccupazioni, complesse pianificazioni di progetti o sogni a occhi aperti, la nostra testa lavora incessantemente. Ma è come una ruota che sgomma nella sabbia. E allora non riusciamo a ragionare con la calma necessaria, a prendere decisioni ponderate, la notte dormiamo poco e male, siamo nervosi a casa e al lavoro e nonostante tutto questo gran lavorio di neuroni finiamo per agire malamente d’impulso o a restare bloccati nell’inerzia. È successo a tutti.

Come agisce la Mindfulness? Riportando la mente al respiro, allenandola a percepire ciò che accade dentro e fuori il proprio corpo, senza critica o giudizio. E questo genera pace e quiete. Prendersi il tempo di osservare i propri pensieri e le proprie emozioni, ed essere capaci di ritornare al respiro quando lo desideriamo, ci àncora al tempo presente, ci restituisce fiducia nelle nostre capacità, ci rende più connessi agli altri, ci dona benessere. Ha il potere di trasformarci.

Diversi studi condotti nelle più prestigiose università del mondo confermano i benefici della meditazione come pratica quotidiana. È clinicamente dimostrato che la terapia cognitiva basata sulla Mindfulness dimezza il rischio di depressione anche in coloro che ne hanno già sofferto nelle forme più gravi. È efficace almeno quanto gli antidepressivi ma senza gli inevitabili effetti collaterali. È talmente efficace che al momento è una delle cure più raccomandate dall’Istituto per la salute e l’eccellenza clinica del Regno Unito. Meditare regolarmente riduce i livelli di ansia, depressione e irritabilità, migliora la memoria e accresce la resistenza mentale e fisica. Nelle persone che meditano sono più attive le aree cerebrali associate a emozioni positive come la felicità, l’empatia, la compassione.

In sostanza è una potente alleata per la nostra salute fisica e mentale, un fattore importante di prevenzione e una via maestra per la propria crescita personale.

Se vuoi saperne di più o vuoi prenotare una consulenza, scrivimi a pecorara@gmail.com o chiama al 333 7606146

Photo: Massimo Bonventre