MINDFULNESS, QUI E ORA

Minfulness Qui e Ora

Forse sai già cos’è la Mindfulness, magari ne hai letto su qualche rivista o hai visto qualche video su YouTube. O magari non ti suona per nulla familiare.
La Mindfulness è una pratica di consapevolezza, un allenamento graduale e costante a essere presenti qui e ora, con il corpo e con la mente. Significa vivere prestando attenzione ai pensieri, alle emozioni, alle sensazioni corporee, senza esserne sopraffatti.

Quando siamo travolti da ansia, stress, preoccupazioni, complesse pianificazioni o sogni a occhi aperti, la nostra testa lavora e lavora, ma è come lo facesse a vuoto: una ruota che sgomma nella sabbia. Siamo nervosi e non concludiamo nulla. Che fare?

La Mindfulness è una pratica utile a rigenerare la mente ogni volta che si desidera, per ritrovare pace e quiete. Come? Riportando la mente al respiro, allenandola a percepire ciò che accade dentro e fuori il proprio corpo. Prendersi il tempo di osservare i propri pensieri e le proprie emozioni, ed essere capaci di ritornare al respiro quando lo desideriamo, ci àncora al tempo presente, ci restituisce fiducia nelle nostre capacità, ci avvicina agli altri, ci dona benessere. Ha persino il potere di trasformarci!

La Mindfulness è uno strumento psicologico che trae ispirazione dalla meditazione buddhista, ma non ha a che fare con la religione o la spiritualità, non è un addestramento a pensare che tutto vada bene per forza, non è una buona idea da mettere in pratica quando ci si ricorda. Soprattutto, meditare allenandosi alla consapevolezza non significa smettere d’imbattersi nelle difficoltà: significa essere più pronti ad affrontarle. Mindfulness è un modo di vivere, un modo di essere. Essere presenti a se stessi nella consapevolezza dell’unico momento che ci sia mai dato: qui e ora.

Diversi studi condotti nelle più prestigiose università del mondo confermano i benefici della meditazione come pratica quotidiana. È clinicamente dimostrato che la terapia cognitiva basata sulla Mindfulness dimezza il rischio di depressione anche in coloro che ne hanno già sofferto nelle forme più gravi. È efficace almeno quanto gli antidepressivi ma senza gli inevitabili effetti collaterali. È talmente efficace che al momento è una delle cure più raccomandate dall’Istituto per la salute e l’eccellenza clinica del Regno Unito. Meditare regolarmente riduce i livelli di ansia, depressione e irritabilità stabilizzando il tono dell’umore, migliora la memoria e la concentrazione, accresce la resistenza fisica e mentale. La Mindfulness è efficace persino nel limitare l’impatto di condizioni difficili come il dolore cronico e il cancro. Lo dimostrano le numerose e concordi evidenze cliniche. In sostanza è una potente alleata per la nostra salute fisica e mentale, un fattore importante di prevenzione.

Sembra molto semplice e per certi versi lo è. Fermarsi, ascoltare, lasciare che sia e lasciare che vada. Può trattarsi di sconforto, di rabbia, di un pensiero cupo rivolto a qualcosa che ci aspetta, può trattarsi di un ricordo del passato che ancora ci fa male, persino di un dolore fisico… La sostanza non cambia, l’efficacia rimane.

Se vuoi iniziare a praticare la Mindfulness, puoi farlo subito e in autonomia.
Con Voce in capitolo edizioni ho pubblicato un’audioguida (versione CD e versione MP3) che include 7 meditazioni guidate.
p.s. La trovi anche su Audible (ascolta un estratto anche senza abbonamento), GooglePlayStore, Il Narratore e Storytel… Buon ascolto!

IN TEMA:
Il cibo? …facciamoci pace (Mindful Eating)
https://www.rossanasilviapecorara.com/il-cibo-facciamoci-pace-mindful-eating/
Audioguida per l’insonnia, metodo CBT-i
https://www.rossanasilviapecorara.com/audioguida-per-linsonnia-metodo-cbt-i/
Fibromialgia e Mindfulness
https://www.rossanasilviapecorara.com/dolore-ansia-insonnia-fibromialgia-e-mindfulness/

PSICOTERAPIA ON LINE: FUNZIONA?

psicoterapia online funziona

Non starò a fare tanti giri di parole. Sì, la psicoterapia online funziona e si sta diffondendo sempre più. Gli scenari del lavoro e le nostre stesse vite cambiano e le consulenze di tanti professionisti si adeguano. Vuoi per gli orari di lavoro che si dilatano, vuoi per le trasferte di lavoro sempre più frequenti, trovare un tempo e uno spazio liberi non è mai facile. C’è poi chi fa del viaggio uno stile di vita e appena può s’imbarca su un volo low-cost. Senza contare la rapida diffusione dei social e delle chat, che ci permette di restare connessi 24/24 h (o quasi). Perchè non approfittarne?

L’alleanza terapeutica, che è il fattore chiave del successo di una terapia psicologica, è indipendente dal mezzo di comunicazione usato tra terapeuta e paziente.

Pensa al grande lavoro di sostegno operativo e psicologico che svolgono da decenni enti come il Telefono Rosa o il Telefono Azzurro, solo attraverso la comunicazione telefonica. Oggi possiamo usare comodamente la videochat e oltre la voce possiamo veicolare l’immagine. È un grande passo che permette a molti professionisti, compresi noi psicologi, di svolgere via web il medesimo lavoro che si farebbe a tu per tu in studio.

Se per noi nati nel secolo scorso pare ancora un po’ strano, pensa ai millennial e alla loro confidenza innata con le chat, i social, le stories, la realtà virtuale e tutto il mondo del digitale. Insomma, prepariamoci… è solo questione di tempo!

AGGIORNAMENTO GENNAIO 2022
Cosa ne sarebbe stato del lavoro psicologico con i nostri pazienti se non avessimo avuto la possibilità di collegarci in rete nell’era Covid? Come avremmo potuto portare il nostro sostegno a tutti quelli che ne hanno avuto bisogno? Per molti mesi (e ancora adesso che aumentano i contagi per la variante Omicron) la terapia online è una risorsa imprescindibile per restare uniti e portare il nostro supporto ovunque serva.

Se sei in difficoltà e vuoi saperne di più, scrivimi a pecorara@gmail.com

Photo: RawPixel

IN TEMA:
What you need to know before choosing online therapy
https://www.apa.org/topics/telehealth/online-therapy
PSICHIATRIA, PSICOLOGIA, PSICOTERAPIA E COACHING: QUALI DIFFERENZE?
https://www.rossanasilviapecorara.com/psichiatria-psicologia-psicoterapia-coaching-quali-differenze/
No, una terapia ben fatta non dura all’infinito
https://www.rossanasilviapecorara.com/una-terapia-ben-fatta-non-dura-allinfinito/